Riuscirà Rafael Nadal a impedire a Novak Djokovic di battere il record di Roger Federer per la maggior parte delle settimane al numero 1? Uno sguardo a tutti gli scenari

Novak Djokovic e Rafael Nadal



disposizione del campo da badminton

Rafael Nadal dovrebbe iniziare la sua stagione 2021 all'ATP Cup prima di dirigersi verso gli Australian Open, che secondo quanto riferito inizieranno l'8 febbraio. Novak Djokovic ha un programma simile , ma i primi due mesi del 2021 hanno un significato extra per lui, dato quanto è vicino a raggiungere uno dei suoi più grandi obiettivi di carriera.

Mentre Nadal sarà desideroso di fare bene a Melbourne, puntando a vincere il suo primo Australian Open dal 2009, lo spagnolo è ancora all'ombra del numero uno al mondo Djokovic per quanto riguarda la classifica. Lunedì il serbo ha raggiunto ufficialmente il traguardo delle 300 settimane come giocatore numero 1 al mondo .



Novak Djokovic è ora pronto per battere il record di tutti i tempi di Roger Federer di 310 settimane al vertice. Il 33enne deve rimanere nella posizione n. 1 solo fino all'8 marzo 2021 per rivendicare il record storico per se stesso.

Forse Federer vorrebbe che il suo buon amico Nadal fermi il serbo prima che riesca a compiere l'impresa spettacolare.

Djokovic e Nadal sono stati coinvolti per l'ultima volta in una rissa per il primo posto nel 2019, prima che Nadal alla fine prevalesse con 840 punti alle ATP Finals. Anche questa volta lo spagnolo è l'unico giocatore al mondo che ha anche solo una possibilità matematica di superare Djokovic.



Il numero 3 del mondo Dominic Thiem è troppo indietro - con un deficit di quasi 3.000 punti - per avvicinarsi al numero 1 della classifica prima della stagione sulla terra.

Detto questo, il divario di punti tra Novak Djokovic e Rafael Nadal stesso è abbastanza ampio con 2.180 punti. Nadal ha un compito molto difficile da svolgere se intende detronizzare Djokovic prima che il serbo batta il record di tutti i tempi per la maggior parte delle settimane al primo posto al mondo.

Rafael Nadal deve vincere l'ATP Cup e l'Australian Open, oltre a raggiungere il QF di un altro evento, per qualsiasi tentativo di sorpasso di Novak Djokovic in classifica prima dell'8 marzo

Novak Djokovic



Sia Rafael Nadal che Novak Djokovic sono stati confermati per due tornei: l'ATP Cup e l'Australian Open. Mentre l'inizio dell'ATP Cup è previsto per la prima settimana di febbraio, il Melbourne Slam inizierà l'8 febbraio.

Al momento Novak Djokovic è alto con un enorme bottino di 12.030 punti, ben davanti a Rafael Nadal che è a 9.850 punti.

L'anno scorso, Nadal ha raggiunto la finale all'ATP Cup (dove ha perso in finale contro lo stesso Djokovic) e i quarti di finale agli Australian Open, con 610 punti. Lo spagnolo non può perdere quei punti, non importa come se la cava nel 2021, dato il nuovo sistema di classifica adattato al COVID adottato dall'ATP. Ma può potenzialmente aggiungere abbastanza punti per avvicinarsi al bottino di Djokovic, se vince sia l'ATP Cup che l'Australian Open.

Rafael Nadal alle finali ATP 2020

Vincere l'ATP Cup darebbe a Rafael Nadal 750 punti, mentre trionfare a Melbourne gli guadagnerebbe 2.000. Il totale di 610 verrebbe quindi sottratto dal totale di 2.750, dandogli un guadagno netto di 2.140 punti.

Evidentemente non basterebbe ancora allo spagnolo per scavalcare Novak Djokovic visto che la differenza in questo momento è di 2.180 punti. Per recuperare il deficit, Rafael Nadal dovrebbe modificare il suo programma e partecipare a uno dei tornei ATP 250 di gennaio (Delray Beach o Antalya), o uno dei tornei ancora indecisi che si terranno dopo l'Australian Open di febbraio.

Se Nadal raggiungesse i quarti di finale o meglio in uno di questi eventi, guadagnerebbe 45 punti in più, e quindi teoricamente supererebbe Djokovic prima dell'8 marzo.

Il serbo, ovviamente, ha vinto sia l'ATP Cup che l'Australian Open l'anno scorso, quindi non può aggiungere punti in nessuno dei due eventi nel 2021. Tuttavia, può partecipare a un torneo dopo l'Australian Open nell'improbabile eventualità che Nadal spazzi. tutto a Melbourne e la classifica numero 1 sembra essere in pericolo.

Inutile dire che se Novak Djokovic gioca un evento dopo l'Australian Open e lo vince, avrà garantito il primo posto fino all'8 marzo, qualunque cosa faccia Rafael Nadal.

Dati tutti gli scenari, è abbastanza chiaro che le possibilità di Rafael Nadal di superare Novak Djokovic prima dell'8 marzo sono altamente improbabili nel migliore dei casi e ridicolmente impossibili nel peggiore dei casi. Anche se Djokovic perde tutte le sue partite a Melbourne e Nadal vince tutte le sue, lo spagnolo dovrebbe comunque fare la mossa senza precedenti di entrare in un piccolo torneo per ben 45 punti in classifica.

L'amicizia di Roger Federer probabilmente non è abbastanza forte da far arrivare Rafael Nadal a tanto. Per come stanno le cose in questo momento, Novak Djokovic sembra quasi garantito per rivendicare il record per la maggior parte delle settimane al numero 1 dall'8 marzo.

Questioni Popolari

Lesia Tsurenko affronterà Stefanie Voegele nella finale del Mexican Open dopo aver eliminato Daria Gavrilova.

Le potenziali teste di serie n. 1 Michigan e Michigan State si incontrano domenica in una grande rivalità ad Ann Arbor. Ecco come guardare il gioco online gratuitamente.

Come fare la valigia per El Camino De Santiago. Un pellegrinaggio a Santiago può essere un'esperienza molto significativa. Il tuo viaggio può trasformarsi rapidamente in un disastro, però, se non fai le valigie correttamente. Sarai in viaggio per diverse settimane, quindi se sei ...