Come prepararsi per un trapianto di rene

Un trapianto di rene è una procedura medica importante e dovresti prepararti nel miglior modo possibile. Potrebbe essere programmato un trapianto di rene in una data prestabilita (di solito se stai ricevendoun rene da un donatore vivente) oppure potresti ricevere una chiamata improvvisa dal centro trapianti per sapere se hai un rene disponibile (di solito da un cadavere). Dovresti essere preparato il giorno dell'intervento e seguire il protocollo appropriato quando arrivi al centro trapianti per assicurarti che la procedura proceda senza intoppi.



Parte uno di 3: Preparazione per la chirurgia a casa

  1. uno Fai la doccia la mattina dell'intervento. Ti verrà comunicato un rene disponibile per il trapianto tramite il centro trapianti. Dopo aver ricevuto la notifica, dovresti fare il bagno o la doccia in modo che il tuo corpo sia pulito per l'intervento. Dovresti anche lavarti i denti, assicurandoti di non ingerire acqua.
    • Dovresti anche rimuovere tutto il trucco, lo smalto per unghie e i gioielli. Togli le lenti a contatto e indossa invece gli occhiali: i contatti devono essere rimossi durante l'intervento chirurgico.
  2. 2 Metti in valigia abiti larghi e comodi da indossare a casa. Dovresti preparare una borsa con abiti larghi e comodi da indossare a casa quando verrai dimesso dall'ospedale, poiché non vuoi irritare l'incisione dopo l'intervento. Cerca vestiti elastici e morbidi, così come biancheria intima, calze e scarpe comode. Assicurati che le scarpe che metti in valigia siano facili da infilare e togliere senza doversi chinare.
    • Puoi anche mettere in valigia un cuscino piccolo e rigido. Puoi quindi utilizzare questo cuscino come supporto per l'addome, poiché si sentirà tenero e dolorante dopo l'intervento.
  3. 3 Porta tutte le informazioni necessarie per l'identificazione e l'assicurazione. Dovresti anche avere una cartella o una custodia contenente tutte le tue carte d'identità, come la patente di guida e la tessera dell'assicurazione medica. In questo modo, sarai in grado di fornire all'ospedale informazioni aggiornate e corrette.
    • Se il tuo medico ti ha dato dei documenti relativi al tuo intervento chirurgico, dovresti portarlo con te.
  4. 4 Non mangiare o bere nulla. Dovresti digiunare almeno otto ore prima dell'intervento o non appena ricevi la chiamata che è disponibile un donatore di rene. Questo ti assicurerà di essere pronto per un intervento chirurgico, poiché lo stomaco dovrà essere vuoto al termine della procedura.
  5. 5 Installa una sedia per il recupero a casa tua. Potresti predisporre una sedia con braccioli sufficientemente stabili da consentirti di sollevarli quando devi alzarti e sederti. Ciò renderà la seduta molto più facile dopo l'intervento.
    • Potresti anche voler installare una piastra elettrica vicino alla sedia, in quanto può aiutare a lenire il dolore o il dolore intorno all'incisione.
  6. 6 Designare qualcuno che venga in ospedale con te. Dovresti designare un adulto responsabile che ti accompagni in ospedale e ti aspetti durante la procedura. Avrai anche bisogno di una persona che ti accompagni a casa una volta che sei stato dimesso dal centro trapianti.
    • Cerca di farti accompagnare in ospedale da una sola persona, poiché non vuoi che troppe persone nel centro trapianti con te a causa dell'alto rischio di infezione quando sei immunosoppressa. Se sei minorenne, entrambi i tuoi genitori possono accompagnarti in ospedale.
    • Puoi anche impostare una struttura telefonica o un gruppo di posta elettronica che ti consentirà di aggiornare facilmente la tua famiglia e i tuoi amici. Puoi assegnare qualcuno come persona principale che poi passerà le informazioni ad altri. Ciò ti consentirà di concentrarti sul tuo recupero e di far circolare facilmente le informazioni sul tuo intervento chirurgico.
    Annuncio pubblicitario

Parte 2 di 3: Arrivo al Centro trapianti

  1. uno Incontra il team medico. Una volta arrivato al centro trapianti dove verrà effettuato il trapianto di rene, dovresti incontrare il team medico assegnato al tuo intervento chirurgico. Puoi contattare il team medico sulla strada per l'ospedale in modo che siano pronti per te al tuo arrivo.
    • Dovresti anche metterti in contatto con il chirurgo che eseguirà il trapianto di rene. Ciò garantirà in anticipo tutte le informazioni necessarie sull'intervento.
  2. 2 Sottoponiti a esami medici. Riceverai una valutazione medica approfondita presso il centro trapianti per confermare che sei abbastanza sano per un intervento chirurgico. Il team medico si assicurerà che tu non abbia un'infezione o un problema medico che potrebbe causare problemi con l'intervento chirurgico o il tuo recupero.
    • Il team medico si assicurerà inoltre che il rene donato sia in buone condizioni e funzioni correttamente nel tuo corpo una volta trapiantato.
  3. 3 Consenti al team medico di preparare il tuo corpo per un intervento chirurgico. Il team medico preparerà anche il tuo corpo per un intervento chirurgico rimuovendo i peli sul petto e sull'addome. Potrebbe anche essere somministrato un lassativo o un clistere per pulire l'intestino e prevenire la stitichezza dopo l'intervento chirurgico.
    • Una flebo verrà anche inserita nella tua vena per darti medicine e impedirti di disidratarti. Potrebbe anche ricevere un sedativo per aiutarti a rilassarti prima dell'intervento.
  4. 4 Discuti cosa succederà durante l'intervento. Il team medico e / o il chirurgo dovrebbero delineare esattamente come verrà eseguita la procedura prima di essere operato. Verrai messo 'sotto' con l'anestesia generale e sarai addormentato per l'intervento.
    • Quindi, il chirurgo eseguirà un'incisione sull'addome inferiore, appena sopra l'inguine. Il rene del donatore verrà posizionato nell'addome inferiore e i vasi sanguigni del rene saranno collegati all'arteria e alla vena iliache. Il chirurgo collegherà anche il tuo uretere alla vescica.
    • Il chirurgo può anche posizionare un piccolo drenaggio nell'addome per rimuovere il liquido in eccesso che potrebbe accumularsi dopo l'intervento.
    Annuncio pubblicitario

Parte 3 di 3: Recupero dall'ambulatorio

  1. uno Preparati a rimanere in ospedale da cinque a dieci giorni. Dopo l'intervento, verrai trasferito nel reparto di terapia intensiva e rimarrai lì per 24-48 ore. Quindi, sarai messo in cura per il trapianto per il resto della tua permanenza in ospedale. Trascorrerai almeno 5-10 giorni in ospedale per assicurarti che non ci siano state complicazioni con l'intervento e che ti stai riprendendo correttamente.
    • A seconda delle tue condizioni mediche e delle tue esigenze, potresti essere in grado di alzarti dal letto e camminare per brevi distanze dopo l'intervento. Ci sarà un team medico a disposizione per somministrare i farmaci e assicurarsi che ti stia riprendendo bene.
  2. 2 Programma appuntamenti settimanali con il team di trapianti. Una volta uscito dall'ospedale, sarai monitorato e controllato settimanalmente dall'équipe dei trapianti. Dovresti anche ricevere istruzioni su come recuperare correttamente a casa e quali farmaci dovrai prendere. Dovresti anche programmare il tuo primo appuntamento di follow-up e eventuali appuntamenti di laboratorio.
    • Durante il primo anno dopo il trapianto, ti verrà richiesto di sottoporsi a controlli con il team dei trapianti su base settimanale o bisettimanale. Una volta che le tue condizioni si saranno stabilizzate, sarai riconsegnato alle cure del tuo medico di base.
    • Dovresti anche pianificare di visitare il team di trapianti una volta all'anno, in occasione o in prossimità dell'anniversario del trapianto. Ciò consentirà al team di valutare i tuoi progressi e discutere eventuali problemi di salute o preoccupazioni che potresti avere a causa del trapianto.
  3. 3 Riposa a casa per almeno sei-otto settimane. Dovresti continuare le tue cure a casa concedendoti da sei a otto settimane di riposo. Non sollevare oggetti pesanti o svolgere attività fisica intensa. Ridurre tutta l'attività fisica ti assicurerà di recuperare correttamente dal trapianto.
    • Prova a fare alcuni esercizi leggeri, come camminare e fare stretching da due a quattro settimane dopo l'intervento. Potresti anche essere in grado di riprendere un'attività fisica più intensa come l'escursionismo, la bicicletta, il tennis, il golf e il nuoto sei settimane dopo l'intervento. Evita gli sport di contatto violenti, in quanto ciò potrebbe metterti a rischio di ferire il tuo rene trapiantato.
    • Dovresti anche evitare di guidare almeno sei settimane dopo l'intervento. Potrebbe essere necessario pianificare in anticipo in modo che un amico o un familiare possa aiutarti a muoverti mentre ti riprendi.
    Annuncio pubblicitario

Domande e risposte della comunità

Ricerca Aggiungi nuova domanda Fai una domanda 200 caratteri rimasti Includi il tuo indirizzo email per ricevere un messaggio quando viene data risposta a questa domanda. Invia
Annuncio pubblicitario

Suggerimenti

  • Prima di ottenere l'approvazione per essere nell'elenco dei trapianti, sarà necessario eseguire test approfonditi per valutare e trattare eventuali comorbidità significative. Malattie e condizioni coesistenti, come malattie cardiovascolari, obesità, malattie gastrointestinali e altro, possono influire sulla tua candidatura per un trapianto e sulla tua sopravvivenza dopo il trapianto.


quanto durano le scarpe da tennis

Annuncio pubblicitario

Sostieni la missione educativa di wikiHow

Ogni giorno in wikiHow, lavoriamo duramente per darti accesso a istruzioni e informazioni che ti aiuteranno a vivere una vita migliore, sia che ti mantenga più sicuro, più sano o che migliori il tuo benessere. Nell'attuale crisi della salute pubblica e dell'economia, quando il mondo cambia drasticamente e stiamo tutti imparando e adattandoci ai cambiamenti nella vita quotidiana, le persone hanno bisogno di wikiHow più che mai. Il tuo supporto aiuta wikiHow a creare articoli e video illustrati più approfonditi e a condividere il nostro marchio di fiducia di contenuti didattici con milioni di persone in tutto il mondo. Per favore, considera di dare un contributo a wikiHow oggi.



Questioni Popolari

Se stai cercando un posto appartato per giocare, riposare o uscire con i tuoi amici, un nascondiglio privato potrebbe essere proprio quello di cui hai bisogno. Quando costruisci un nascondiglio, puoi lasciare che la tua immaginazione prenda il sopravvento. Dopo averlo configurato, nominato e ...

Ecco come guardare la partita di giovedì Hawks vs Pistons in diretta online senza cavo gratuitamente, sia che tu sia ad Atlanta, Detroit o fuori mercato.

Come ottenere una corretta abbronzatura. L'estate si sta avvicinando velocemente e vuoi essere abbronzato e non sbiancato con le tue canotte e pantaloncini corti? O forse è metà gennaio, ma vuoi essere leggermente abbronzato per il tuo matrimonio? Qualunque sia il ...



Novak Djokovic ha recentemente sottolineato la necessità che il tennis attiri un pubblico più giovane. A sostegno della sua tesi, il serbo ha citato uno studio che ha dimostrato che l'età media di un appassionato di tennis è di 61 anni.

Come pianificare un lungo weekend. Probabilmente sei super eccitato per il tuo prossimo lungo weekend e pianificare quello che farai fa parte del divertimento! Un lungo weekend è il momento perfetto per creare ricordi, sia che tu faccia un viaggio o rimani ...

Come riscaldarsi per una partita. Il riscaldamento è fondamentale prima di qualsiasi esibizione, sia nello sport che sul palco. La recitazione dipende molto dai più piccoli movimenti del corpo, del viso e della voce. Il riscaldamento per uno spettacolo non deve ...