Un giorno triste per lo sport: il 'fratello minore' Kyrgios saluta il ritiro di Murray

Andy Murray e Nick Kyrgios



Nick Kyrgios ha reso omaggio ad Andy Murray dopo che il tre volte campione del mondo ha annunciato venerdì che l'Australian Open potrebbe rivelarsi il suo ultimo evento nel tennis professionistico.

Un emotivo Murray, 31 anni, ha detto in una conferenza stampa che vorrebbe ritirarsi dopo Wimbledon a luglio, ma che il suo fastidioso infortunio all'anca potrebbe significare che non è in grado di continuare oltre il primo Grande Slam del 2019.



L'annuncio arriva dopo la lunga battaglia di Murray con il problema, che si è manifestato per la prima volta nel giugno 2017 prima che fosse costretto a sottoporsi a un intervento chirurgico nel gennaio dello scorso anno.

E Kyrgios, che ha vinto solo uno dei suoi sei incontri con l'ex numero uno del mondo, è andato su Instagram per pubblicare un sentito messaggio di sostegno per l'uomo che ammira come un fratello maggiore.

buone racchette da tennis per i giocatori delle scuole superiori

'Andy, so che mi prendi per un burlone per la maggior parte del tempo, ma almeno ascoltami su questo vecchio amico', ha scritto Kyrgios.



'Sarai sempre qualcuno che ha avuto un impatto sullo sport in così tanti modi diversi, so che questo non è mai stato il modo in cui volevi uscire, ma ehi, è stato un bel viaggio. Mi hai preso sotto la tua ala protettiva non appena sono andato in tournée, e fino ad oggi sei stato qualcuno che non vedo l'ora di vedere.

'Sei un giocatore di tennis pazzo, miglia meglio di me, ma voglio solo che tu sappia che oggi non è solo un giorno triste per te e la tua squadra, è un giorno triste per lo sport e per tutti quelli che hai avuto un impatto sulla.

'Il che mi lascia grande amico... queste sono un paio di foto, che dovrebbero farti sorridere e pensare, in realtà ero un po' un fratello minore per te.



'Comunque, voglio solo che tu sappia, e sono sicuro che lo sai già, tutti vogliono che tu continui a combattere e che continui ad essere te stesso. In bocca al lupo per l'Australian Open, sarò con te. #onelastdance.'

Visualizza questo post su Instagram

Andy, so che mi prendi per un burlone la maggior parte del tempo, ma almeno ascoltami su questo vecchio amico. Sarai sempre qualcuno che ha avuto un impatto sullo sport in così tanti modi diversi, so che questo non è mai stato il modo in cui volevi uscire, ma ehi, è stato un bel giro. Mi hai preso sotto la tua ala protettiva non appena sono andato in tournée, e fino ad oggi sei stato qualcuno che non vedo l'ora di vedere. Sei un giocatore di tennis pazzo, miglia meglio di me, ma voglio solo che tu sappia che oggi non è solo un giorno triste per te e la tua squadra, è un giorno triste per lo sport e per tutti quelli su cui hai avuto un impatto Su. Il che mi lascia grande amico.. queste sono un paio di foto, che dovrebbero farti sorridere e pensare, in realtà ero un po' un fratello minore per te. Ad ogni modo, voglio solo che tu sappia, e sono sicuro che lo sai già, tutti vogliono che tu continui a combattere e che continui ad essere te stesso. In bocca al lupo per l'Australian Open, sarò con te. #onelastdance

Un post condiviso da Kygs (@k1ngkyrg1os) il 10 gennaio 2019 alle 22:46 PST