Riuscirà Roger Federer a completare un altro Sunshine Double nel 2018?

US Open 2015 - Giorno 10

Roger Federer

Dirigendosi verso Indian Wells con un eccellente record di 12-0 e un numero 1 in classifica, Roger Federer è quasi inarrestabile.

Al culmine della sua forma, la leggenda svizzera guarda un altro pezzo di gloria nel deserto della California a Indian Wells. Guardando allo sbalorditivo sesto titolo all'evento Masters 1000, il numero uno al mondo cercherà sicuramente di difendere la sua corona e forse anche di vincere il Miami Masters e registrare un Sunshine Double consecutivo.

Con 27 titoli ATP Masters, Federer è terzo nella lista dei maggiori titoli Masters in singolare, a soli tre punti dal bottino congiunto del grande spagnolo Rafael Nadal e del serbo Novak Djokovic a 30. Non si può escludere che lo svizzero, che è in forma minacciosa al momento, può guidare fino a usurpare e in cima alla lista nei prossimi giorni.

Come si suol dire, la passione spinge a spingere i limiti e la storia della sceneggiatura. È questa passione per il tennis che tira fuori il meglio dal 36enne Roger Federer il cui forte è sfidare il tempo e le probabilità per raggiungere lo zenit. Deliziando i fan con i suoi movimenti astuti in campo, il maestro svizzero e il suo carisma non conoscono confini.

È stata una gigantesca rinascita per il Grande svizzero sin dal trionfo dell'Australian Open 2017, una delle vittorie più improbabili di sempre. Inoltre, poiché veniva da una pausa di sei mesi per infortunio e quando la maggior parte degli oppositori lo aveva già cancellato.

Non avendo vinto un Major da Wimbledon 2012 e non avendo battuto l'arcirivale Rafael Nadal in una finale del Grande Slam da Wimbledon 2007, quel quinto titolo a Melbourne l'anno scorso ha creato il vicolo perfetto per Federer per intraprendere un viaggio vincente che non è ancora arrivato a partire dal.

A partire da questa stagione con la Hopman Cup e un 4-0 in singolare, la stella svizzera ha attraversato lo Slam di apertura a Melbourne senza perdere un set fino a quando Marin Cilic non lo ha allungato a cinque set. Elevando il suo gioco quando più necessario, Federer ha superato il 29enne croato e ha alzato il suo sesto trofeo Australian Open e un fantomatico 20° titolo del Grande Slam.

Come ha detto Federer, 'La corsa dei sogni continua per me, la mia famiglia e i fan', e ci sediamo semplicemente sbalorditi mentre guardiamo l'umile leggenda con gli occhi pieni di lacrime che riconosce i suoi fan e la sua famiglia per averlo sostenuto in questo viaggio d'oro.

Con gli infortuni che colpiscono la maggior parte delle migliori stelle, un campo deserto al BNP Paribas Open dovrebbe dare il vantaggio a Federer, non che ne dubitiamo anche se fosse con i migliori contendenti che si battono per gli onori.

Seguendo la classifica, l'assenza del numero 2 al mondo Nadal a causa di un infortunio all'anca sarà evidente al primo evento Masters della stagione. Scivolare a causa di infortuni è stato un pezzo della leggendaria carriera dello spagnolo. Ritiratosi o costretto al ritiro da otto tornei di fila, i guai per gli infortuni di Nadal sono stati implacabili.

Anche Stanislas Wawrinka si è ritirato per problemi al ginocchio. Il 32enne ha avuto le sue difficoltà dall'uscita del primo turno da Wimbledon lo scorso giugno ed è stato costretto a stare lontano dall'azione per quasi metà della stagione. Costretto al ritiro a Marsiglia, il fuoriclasse svizzero ha rivelato che non avrebbe giocato entrambi gli eventi Masters di Indian Wells e Miami.

Anche Novak Djokovic non è molto sicuro di competere dopo il suo intervento chirurgico al gomito post-Australian Open. Anche se gareggia, ci sono poche possibilità che possa andare in profondità o fare un effetto drammatico sia a Indian Wells che a Crandon Park.

Anche il numero 7 del mondo David Goffin è alle prese con un infortunio all'occhio che ha preso a Rotterdam. Costretto al ritiro dal BNP Paribas Open, il campo è infatti esaurito.

Quindi chi metterà in competizione il risorto Roger Federer? Qui diamo uno sguardo ad alcuni dei tar che potrebbero.

Questioni Popolari

Video: Gael Monfils gioca senza racchetta

Manca solo un mese agli US Open e ci sono alcuni giocatori che sono forti contendenti per alzare l'ultimo trofeo Slam dell'anno.

Nel tempo, l'ago del giradischi si consuma, il che può distorcere la fedeltà del suono. Potresti anche notare che i tuoi record saltano più di quanto fanno normalmente quando lo stilo, che è la staffa a cui è collegato l'ago ...

Se non hai il cavo, ecco come puoi guardare la stagione 12 di 'Archer' dal vivo o on-demand sul tuo computer, telefono o altro dispositivo di streaming.

Nuovo torneo di tennis aperto in Cina

Il nuovo CFP n. 1 dell'Ohio State affronta il Maryland a casa sabato. Ecco come guardare la partita in diretta online senza cavo.