Fateci un giro! Monfils colpisce il fantastico vincitore del 360... ma perde comunque

Il francese Gael Monfils.



Gael Monfils non ha mai evitato di esibirsi sul palco più grande e ha consegnato uno dei colpi del torneo mentre si dirigeva verso una sconfitta al terzo turno contro Adrian Mannarino a Wimbledon sabato.

Un set e un break per il connazionale Mannarino, testa di serie 15° Monfils, ha regalato agli spettatori sul campo 12 una piroetta di 360 prima di scatenare un tiro con straordinaria precisione.



La routine di serve and volley di Mannarino è stata annullata dalla manovra, che ha suscitato un caloroso applauso da parte dell'eventuale vincitore, che probabilmente affronterà Novak Djokovic nel prossimo turno dopo il 7-6 (7-3) 4-6 5-7 6 -3 6-2 trionfo.

Quindi date un'occhiata voi stessi. Vale la pena guardarlo...

Questioni Popolari

Poiché il tennis cerca di avanzare tecnologicamente, le racchette Babolat connect sono dotate di sensori per registrare ogni swing e servizio effettuato da un giocatore per un'analisi successiva.

Aslan Karatsev è ampiamente considerato il giocatore rivoluzionario del 2021 finora, avendo raggiunto le semifinali agli Australian Open come qualificazione e le finali a Dubai come wildcard.

Ecco tutto ciò che devi sapere su come guardare online il municipio sul clima di stasera, incluso il programma degli oratori.



Come giocare a Tug of War. Il tiro alla fune è uno dei giochi più antichi sulla Terra, che risale almeno all'antico Egitto, Grecia e Cina, tra gli altri. Il tiro alla fune ha anche trascorso un po 'di tempo come sport olimpico tra il 1904 e il 1920. Il concorso ...

La previsione di Ivanisevic che Rafael Nadal non avrebbe avuto possibilità contro Novak Djokovic gli è esplosa in faccia. Dopo che Nadal ha vinto comodamente il titolo del Roland Garros, Ivanisevic ha detto di aver creduto sinceramente che Djokovic fosse il favorito

L'ex campione del doppio del Grande Slam Bob Hewitt guarda davanti a un procedimento giudiziario presso l'Alta Corte di South Gauteng a Johannesburg il 10 febbraio 2015. .