'Solo Novak Djokovic avrebbe potuto farlo' - Franco Davin critica 'l'atteggiamento' del numero 1 al mondo e della sua famiglia

Novak Djokovic

Novak Djokovic

È passato quasi un mese da quando le cose all'Adria Tour organizzato da Novak Djokovic si sono sgretolate. Tuttavia, i mattoni per il miglior giocatore del mondo non mostrano alcun segno di fermarsi.

Più di recente, l'ex allenatore ed ex tennista di Juan Martin Del Potro Franco Davin , che si è recentemente ripreso dal coronavirus, ha criticato aspramente il Djokovic e la sua disattenzione durante l'evento.

Franco Davin (a destra) è Juan Martin Del Potro

Franco Davin (a destra) è l'ex allenatore di Juan Martin Del Potro

Franco Davin aveva contratto il virus a Miami, più o meno nello stesso periodo della debacle dell'Adria Tour. L'allenatore ha avuto il fiato corto e un periodo di isolamento molto difficile durante la sua malattia; ha detto di aver visto il 'lato brutto' di COVID-19 e a volte 'si sentiva come se stesse morendo'.

regole del servizio di badminton

Naturalmente, vedere Novak Djokovic organizzare un evento senza le dovute precauzioni e mettere a rischio un buon numero di persone, ha colpito da vicino l'ex numero 30 del mondo.

Il torneo di Novak Djokovic sembrava 'qualcosa di vecchio': Franco Davin

Per Franco Davin, l'Adria Tour sembrava un torneo dei 'giorni normali' passati, prima che la pandemia di COVID-19 inghiottisse il mondo. Novak Djokovic e compagni sembravano vivere in un futuro in cui la pandemia era finita e la normalità era stata ripristinata.

L'argentino ha detto di essere rimasto colpito dall'incredulità mentre guardava la mostra sulla sua televisione, poiché non ha visto nessuno indossare maschere o aderire a protocolli sanitari.

scarpe da tennis impermeabili
'Nel momento in cui hai visto la televisione e l'immagine era lì, ti è sembrato che fosse qualcosa di vecchio, perché non c'erano maschere e sembrava che tutto fosse normale', ha detto Franco Davin.

Davin ha anche aggiunto che poteva aspettarsi una tale sciatteria solo da Novak Djokovic e non dalle controparti dei 'Big 3' serbi Roger Federer e Rafael Nadal.

Del Potro

L'ex allenatore di Del Potro chiama Novak Djokovic per il suo disastroso Adria Tour

L'allenatore argentino con sede a Miami, che ha aiutato sia i suoi connazionali Gaston Gaudio che Juan Martin Del Potro a vincere i loro unici Slam, ha inoltre affermato che se potesse prevedere che qualcuno organizzerà un torneo di tennis e feste nei locali notturni in mezzo a una pandemia, sarebbe solo Novak Djokovic. .

'Se immagino Federer, Nadal e Djokovic e mi chiedi chi potrebbe averlo fatto, posso solo dire Djokovic', ha aggiunto Davin.

Quando gli è stato chiesto perché ha un'opinione negativa così prevenuta su Novak Djokovic, l'argentino ha detto che molto deriva da ciò che crede, dall'atteggiamento antisportivo del serbo e persino della sua famiglia sul campo da tennis.

L'atteggiamento di Novak Djokovic e della sua famiglia è tipico di queste cose: Davin

Franco Davin ha affermato che nessuno era davvero sorpreso di vedere Novak Djokovic organizzare un disastroso torneo durante la crisi del COVID-19. Crede che il numero uno del mondo non possa stare lontano dalle polemiche, il che è in netto contrasto con Roger Federer e Rafael Nadal.

Tuttavia, Davin ha anche ammesso di non essere in grado di chiamare Djokovic negligente per aver contratto il coronavirus, dato che l'argentino è stato infettato lui stesso.

'Non credo che la famiglia del tennis sia stata sorpresa di vederlo. Non credo che lo avremmo visto dalla parte di Nadal o Federer. Ma non so se sono in grado di dare un parere dopo essere stato contagiato».

Franco Davin ha inoltre affermato di aver spesso sperimentato vibrazioni negative da Novak Djokovic e dalla sua famiglia quando ha allenato Juan Martin Del Potro.

tendinite nel tutore del gomito
'Perché mi sembra che l'atteggiamento ... l'ho vissuto in molte partite contro Djokovic, specialmente con Juan [Del Potro], con atteggiamenti di lui, della sua famiglia, del suo ambiente, che sono tipici di queste cose che accadono', ha aggiunto Davide.
Franco Davin dice che non gli è piaciuto l

Franco Davin dice che non gli piaceva l'atteggiamento della famiglia di Novak Djokovic e del suo ambiente.

Il padre di Novak Djokovic, Srdjan Djokovic, ha spesso attirato critiche da parte dei fan per il suo stile sfacciato di rilasciare interviste. Srdjan ha recentemente difeso suo figlio in una filippica senza esclusione di colpi, mentre attaccava sfacciatamente i suoi rivali, in particolare il 20 volte campione del Grande Slam Roger Federer.

Anche il box di Djokovic, durante le sue partite, è finito spesso sotto lo scanner per essere troppo rumoroso. Roger Federer una volta ha detto loro di 'tacere' durante i punti.



Ma quello che sorprende è il giudizio di Franco Davin sullo stesso Novak Djokovic, visto che il serbo ha sempre condiviso rapporti cordiali con Juan Martin del Potro. In effetti, secondo quanto riferito, Djokovic è tra i migliori amici di Del Potro in tournée.

Ogni volta che l'argentino e il serbo si sono affrontati, le loro partite si sono concluse con un abbraccio di classe a rete. I due sono sempre stati molto amichevoli l'uno con l'altro, sia dentro che fuori dal campo.

come lavare le scarpe da tennis scamosciate
Novak Djokovic e Juan Martin Del Potro sono sempre stati buoni amici

Novak Djokovic e Juan Martin Del Potro sono sempre stati buoni amici

Quando Del Potro ha consegnato Djokovic e sconfitta emotivamente schiacciante alle Olimpiadi di Rio 2016, il serbo è riuscito comunque a regalare un sorriso al suo amico e gli ha dato un generoso abbraccio a rete prima di uscire dal campo in lacrime. Djokovic ha riconosciuto quanto fosse grande il momento per Del Potro, che nei due anni precedenti aveva costantemente lottato con gli infortuni.

E quando Del Potro era sconvolto dopo aver perso la finale degli US Open contro Djokovic nel 2018, il serbo è stato il primo ad alzarsi sulla sedia e consolarlo.

Novak Djokovic consola Del Potro dopo la finale degli US Open 2018

Novak Djokovic consola Del Potro dopo la finale degli US Open 2018

alabama vs lsu live streaming gratis

Data la loro relazione, è difficile immaginare perché l'ex allenatore di Del Potro abbia ricevuto vibrazioni negative da Novak Djokovic e dalla sua famiglia.

Per ora, Del Potro si è astenuto dal commentare qualsiasi cosa su Novak Djokovic o sull'Adria Tour. Ma sarà interessante vedere se l'argentino risponderà alle critiche del suo ex allenatore al serbo.

Questioni Popolari

Serena Williams potrebbe potenzialmente ostacolare Angelique Kerber a Wimbledon, ma la campionessa in carica non ci sta pensando troppo.

Ecco come riprodurre in streaming la Disney Family Singalong Part 2 in diretta online gratuitamente, anche se non hai il cavo.

La terza testa di serie Casper Ruud apre la sua stagione in Sardegna contro il grande Yannick Hanfmann. Questo sarà il primo incontro in carriera tra i due giocatori.

La Laver Cup, un evento in cui giocatori europei affrontano una squadra del resto del mondo, è stata aggiunta all'ATP World Tour.

Ecco tutti i diversi modi in cui puoi guardare ogni partita di calcio dell'Oregon in diretta online senza un abbonamento via cavo nel 2021.