Roland Garros 2020: analisi, anteprime e pronostici sorteggio singolare femminile

Simona Halep (sinistra) e Garbine Muguruza



Dopo l'esperienza a volte esilarante, a volte bizzarra degli US Open, la carovana del tennis è arrivata al Roland Garros nel tentativo di continuare a sfidare la pandemia.

Non ci sarà nessuna 'bolla' a Parigi come c'era a New York, ma ciò non significa che la Città delle Luci non sia perseguitata dall'ombra del COVID-19. Solo un paio di giorni fa, sei giocatori dalle qualificazioni sono stati ritirati dal torneo per problemi di coronavirus - e uno di questi ha intenzione di fare causa .



Non sappiamo se ci sarà 5000 spettatori ammessi nel parco ogni giorno , o 1000, o nessuno. Non sappiamo nemmeno che tutti i top player arriveranno alla seconda settimana d'un pezzo; due dei tre più grandi tornei WTA dal riavvio sono stati decisi tramite ritiro o walkover.

C'è una grande incertezza sui protocolli di sicurezza, sulla diffusione del virus, sui regolamenti governativi e, soprattutto, sull'idoneità dei giocatori. Ma la Federazione francese, proprio come l'USTA il mese scorso, sta scattando in avanti qualunque cosa accada.

E forse c'è qualcosa da dire sulla loro determinazione a riportare una parvenza di normalità nel mondo.



A tal proposito, ecco uno sguardo al sorteggio del singolare femminile dell'Open di Francia, che è il più vicino alla 'normalità' che si possa sperare nel mezzo di una paralizzante crisi globale.

1° quarto: Simona Halep, la donna che sarebbe stata regina

Simona Halep con il trofeo Roland Garros 2018

Rafael Nadal è il re indiscusso dell'argilla, ma c'è qualcuno degno di essere chiamato la 'regina dell'argilla'? Quel titolo non ha avuto un detentore di lunga data da quando Justine Henin si è ritirata. Maria Sharapova ha minacciato di farla sua per un po', e così ha fatto Serena Williams, ma nessuna delle due ha potuto estendere il proprio dominio abbastanza a lungo da poter essere definita un 'regno'.



Riuscirà Simona Halep a fare ciò che Sharapova e Williams non sono riusciti a fare? Ha raggiunto la finale del Roland Garros tre volte nelle ultime sei edizioni, vincendone una, ma quest'anno sembra ancora più vicina a fare della terra battuta il suo feudo personale.

Halep sta arrivando al Roland Garros sulla scia di una pista su terra battuta davvero frizzante. È imbattuta dalla ripresa del tour, vincendo titoli a Praga e Roma, ed è vicina a una travolgente favorita del Roland Garros come qualsiasi giocatore WTA è stato in uno Slam dal 2015.

Ci sono, tuttavia, un paio di cose che potrebbero funzionare contro Halep. Per prima cosa, è sempre stata un po' vulnerabile ai grandi battitori, anche sulla terra battuta. E per un altro, non è mai stata veramente entusiasta all'idea di essere la favorita; Halep tende a dare il meglio di sé quando è la perdente.

Prendiamo ad esempio la sua sorprendente vittoria su Serena Williams a Wimbledon l'anno scorso, insieme alla sua prestazione limp contro Jelena Ostapenkoa al Roland Garros tre anni fa. Il rumeno prospera quando non ci sono aspettative, ma non tanto quando ce n'è una montagna.

Ma che aspetto ha il suo disegno? Halep parte contro Sara Sorribes Tormo, e potrebbe affrontare l'in forma Jil Teichmann al secondo turno. Dopo di che potrebbe incontrare la donna che l'ha distrutta al Roland Garros dello scorso anno, Amanda Anisimova, ma viste le recenti lotte dell'americana sarà una sorpresa se arriva così lontano.

Certo, un quarto round contro il secondo classificato 2019 Marketa Vondrousova sembra difficile per Halep sulla carta. Ma Vondrousova non è stata in grande contatto ultimamente, e probabilmente avrà comunque le mani impegnate con il fenomeno adolescente Iga Swiatek al primo turno e l'ucraina Dayana Yastremska che colpisce duramente nel terzo.

All'altra estremità di questo quarto c'è la quinta testa di serie Kiki Bertens, che ha un vantaggio apparentemente innocuo contro Katarina Zavatska. I guai dell'olandese inizieranno probabilmente nel terzo turno contro una tra Katerina Siniakova, Svetlana Kuznetsova (ex campionessa qui) o Anastasia Pavlyuchenkova.

colpi di squash

Se Bertens riesce a uscire illesa da quel campo minato (e scommetto che non lo farà), dovrà combattere contro Maria Sakkari, Johanna Konta o Coco Gauff. Non guardare ora, ma Gauff può più che reggere il confronto sull'argilla .

Risultato previsto quarti di finale: Simona Halep def. Maria Sakkari

Cavallo nero: Katerina Siniakova

Partite del 1° turno da guardare: Johanna Konta contro Coco Gauff, Marketa Vondrousova contro Iga Swiatek

2° quarto: Elina Svitolina cerca di fermare la carica delle mamme

Serena Williams (sinistra) e Victoria Azarenka (destra)

Sembra ieri che c'era un sacco di brouhaha su tre madri che sono arrivate ai quarti di finale degli US Open. Per fortuna, solo uno di quei tre può arrivare così lontano al Roland Garros, dal momento che sono tutti raggruppati nello stesso quarto.

Elina Svitolina è il seme più alto qui, ma la maggior parte dell'attenzione sarà probabilmente sulla sezione di fronte a lei, che è intitolata da Serena Williams. La 23 volte campionessa Slam inizia contro Kristie Ahn, e potrebbe incontrare la compagna madre Tsvetana Pironkova al secondo turno. Ma questo supponendo che Pironkova superi Andrea Petkovic, il che è tutt'altro che garantito visti i rispettivi livelli di comfort sulla terra.

Victoria Azarenka, il terzo membro del Marauding Mom Club di Flushing Meadows, potrebbe incontrare Serena nel quarto round, cosa che molti sarebbero d'accordo è troppo presto.

Azarenka ha esteso la sua toppa viola dai campi in cemento americani ai campi in terra battuta europei e probabilmente non avrà molti problemi se affronterà - come è previsto - Venus Williams nel secondo turno. Ma un potenziale terzo turno contro Yulia Putintseva potrebbe porre alcuni problemi; il kazako è diventato un giocatore fastidiosamente difficile da mettere via negli ultimi tempi.

Svitolina, nel frattempo, ha una corsa apparentemente senza intoppi fino al quarto round, dove potrebbe affrontare Elise Mertens o Anett Kontaveit. Mertens è in qualche modo testa di serie fino al numero 16 nonostante la sua serie di ottime prestazioni nell'ultimo mese, e Svitolina potrebbe finire per essere la più grande perdente di quell'anomalia.

Risultato previsto quarti di finale: Elise Mertens def. Victoria Azarenka

Cavallo nero: Yulia Putintseva

1° round match da guardare: Anett Kontaveit contro Caroline Garcia

Dai un'occhiata anche a: Il Completo Programma degli Open di Francia 2020


3° quarto: Sofia Kenin, Aryna Sabalenka e il tentativo di riscoprire il successo di inizio stagione

Sofia Kenin

Sofia Kenin e Aryna Sabalenka, i due semi più alti qui, sembravano sull'orlo di qualcosa di speciale poco prima che la pandemia colpisse. Kenin ha vinto l'Australian Open e lo ha sostenuto con un titolo a Lione, mentre Sabalenka ha battuto una serie di pagatori di livello mondiale per alzare il trofeo a Doha.

Dal riavvio, tuttavia, sia Kenin che Sabalenka hanno portato il peso di quel 'successo di inizio stagione' esattamente come suona la parola: come un peso. Kenin ha perso le sue partite di apertura al Western & Southern Open e all'Open d'Italia, mentre Sabalenka non è riuscita a vincere più di due partite di fila fino a questa settimana a Strasburgo.

moana online gratis senza registrazione

Fortunatamente per loro due, i loro sorteggi sembrano abbastanza buoni. Il primo big che Kenin potrebbe affrontare è Donna Vekic al terzo turno, mentre per Sabalenka è Ons Jabeur alla stessa tappa. Il vero divertimento potrebbe iniziare dopo: Kenin potrebbe incontrare Elena Rybakina nel quarto round, mentre Sabalenka potrebbe dover fissare la potenza di Garbine Muguruza.

Cosa fare di Muguruza? Non è del tutto uscita dai binari dopo il suo secondo posto all'Australian Open (come ha fatto in passato dopo un buon risultato), ma non ha nemmeno incendiato il campo. La sua vivace lotta contro Simona Halep nella semifinale di Roma la scorsa settimana è stata un buon segno, quindi potrebbe benissimo fare qualche danno qui a Parigi.

Risultato previsto quarti di finale: Garbine Muguruza def. Elena Rybakina

Cavallo nero: Donna Vekic

1° round match da guardare: Elena Rybakina vs Sorana Cirstea

4° quarto: Karolina Pliskova prova a tenere a bada una sfilza di ex campioni dello Slam

Petra Kvitova (sinistra) e Karolina Pliskova

La seconda testa di serie Karolina Pliskova ha raggiunto la finale degli Open d'Italia la scorsa settimana, ma ha dovuto ritirarsi dopo il primo set a causa di un infortunio alla parte bassa della schiena. È abbastanza in forma per essere all'altezza della sua semina al Roland Garros? Il suo pareggio l'avrebbe reso difficile anche se non avesse avuto problemi di infortunio.

Pliskova inizia contro una qualificata, ma potrebbe dover affrontare la recente rinascita (ed ex vincitrice del Roland Garros) Jelena Ostapenko al secondo turno. Altri ex campioni dello Slam potrebbero essere in agguato se riesce a superare quell'ostacolo: Sloane Stephens al terzo turno, e forse Angelique Kerber o Petra Kvitova ai quarti.

Certo, nessuno di questi ultimi tre nomi ha fatto a pezzi i tribunali ultimamente. Ma contate una campionessa Slam a vostro rischio e pericolo, e la Kvitova in particolare sembra destinata a un grande risultato, anche se questa è la sua superficie meno preferita.

Anche in questo trimestre ci sono le talentuose adolescenti Leylah Fernandez, Clara Burel e Kaja Juvan, così come le attuali o ex minacce sulla terra battuta Petra Martic, Madison Keys, Julia Goerges, Kristina Mladenovic e Alize Cornet. Sarebbe un piccolo miracolo se Pliskova riuscisse a sopravvivere a tutti questi nomi e ad arrivare in semifinale.

Risultato previsto quarti di finale: Petra Kvitova def. Petra Martic

Cavallo nero: Jelena Ostapenko

1° round match da guardare: Angelique Kerber contro Kaja Juvan

Pronostico semifinale: Simona Halep def. Elise Mertens, Garbine Muguruza def. Petra Kvitova

Pronostico finale: Garbine Muguruza def. Simona Halep


Segui Sportskeeda per ricevere le ultime novità Risultati Open di Francia 2020 e programma

Questioni Popolari

Come muovere le orecchie. Muovere le orecchie è un'abilità piuttosto rara a causa del modo in cui gli esseri umani si sono sviluppati nel tempo. Non tutti possono farlo, quindi per imparare come, è importante prima sapere cosa è coinvolto. Con un'idea migliore di cosa aspettarsi, ...

'Bring the Funny' è una nuova serie di realtà che mette gli attori comici l'uno contro l'altro per un primo premio di $ 250.000. Ecco come guardare lo spettacolo online.

Notre Dame cerca di ricostruire l'apparizione ai playoff dello scorso anno. Ecco come guardare il calcio di Notre Dame online senza cavo nel 2019.

Stasera va in onda l'episodio 8 della stagione 17 per 'Keeping Up With the Kardashians'. Ottieni le informazioni sull'episodio di KUWTK e su come guardarlo online in live streaming senza cavi.